Crea sito

ANOMALIA IN ANTARTIDE: apparecchiature della NASA registrano strani suoni nel ghiacciaio di Ross

1 min


0
291 shares

Ci sono molti segreti sotto i ghiacci dell’Antartide. Le recenti spedizioni della NASA hanno solo aggiunto stranezze: gli scienziati hanno ammesso di non aver capito da dove provenisse la nuova anomalia registrata di recente nel continente ghiacciato.

Non lontano dal ghiacciaio di Ross, le apparecchiature della NASA hanno rilevato strani suoni. Di conseguenza, è stato riscontrato che i suoni variano con la temperatura ambiente, ma la NASA non è stata in grado di stabilire la loro natura.“È come se tu stessi suonando un flauto costantemente sulla piattaforma del ghiaccio”, ha detto in una dichiarazione l’autore principale dello studio, Julien Chaput, un geofisico e matematico della Colorado State University.

Un altro scienziato, Douglas MacAyeal dell’Università di Chicago, ha paragonato i suoni al ronzio di migliaia di cicale. I suoni hanno una frequenza troppo bassa per essere ascoltati dalle orecchie umane a meno che non siano accelerati dall’apparecchiatura di monitoraggio.

Scoperti pericolosi  vulcani subglaciali in Antartide

E non è tutto. Un’altra spedizione ha scoperto una massa di vulcani subglaciali in Antartide, inoltre alcuni di loro erano sull’orlo dell’eruzione.Il pericolo della bomba climatica è chiaro, ma il modo in cui tale temperatura viene mantenuta sotto uno spesso strato di ghiaccio, gli scienziati devono ancora capire.

Secondo  alcune teorie, l’Antartide sarebbe la mitica Atlantide. Non a caso gli esperti della NASA stanno prendendo seriamente in considerazione questa opzione: il continente antico non affogava sotto il mare, ma era semplicemente coperto di ghiaccio.

Fonte Segnidalcielo


Like it? Share with your friends!

0
291 shares
Nibiru2018