Crea sito

Ex ingegnere dell’USAF rivela: “Esistono Basi Segrete con Alieni viventi e morti oltre a moltissimi velivoli extraterrestri”

3 min


2
204 shares, 2 points

Una base segreta della US Air Force degli Stati Uniti contiene un vasto complesso di gallerie sotterranee e pieni di alieni vivi e morti, come dichiarato da un ex dipendente del sito.

Lui è Raymond Szymanski, un ex ingengnere e attuale ricercatore UFO che ritiene che velivoli extraterrestri e alcuni corpi alieni ritrovati dopo l’UFO Crash di Roswell del 1947, sono stati portati alla base di Wright Patterson Air Force Base-(WPAFB) a Dayton, Ohio per essere ispezionati e tenuti nascoste in gallerie segrete.

Raymond Szymanski, ex ingengnere, ritiene che gli UFO e gli alieni ritrovati dopo l’UFO Crash di Roswell del 1947, sono stati portati alla base di Wright Patterson Air Force Base

La base aerea di Wright-Patterson a Dayton, nell’Ohio (nella foto) ospita un vasto complesso di caveau pieni di alieni viventi e morti, secondo l’ex ingegnere.  Szymanksi  che ha lavorato come ingegnere e scienziato senior presso il WPAFB per 39 anni, ha descritto l’intero ambito dell’attività “aliena” alla base in un libro chiamato 50 Shades of Greys.

Szymanski, che è la prima persona a rompere il silenzio e parlare pubblicamente dei “segreti” della base, ha saputo della cospirazione aliena durante la sua prima settimana alla base aerea. Dichiara che un suo collega gli ha chiesto: “Hai sentito parlare dei nostri alieni?”, mentre lo mostrava.

Raymond Szymanski

Szymanski afferma che il suo collega continuò a dirgli che c’era un sistema di tunnel e volte sotterranei nel WPAFB che ospitava esseri viventi extraterrestri e defunti. Parlando esclusivamente con  il tabloid The Sun Online, ha dichiarato: “Sono stato assegnato all’ufficio Avionics Laboratory Operations  per lavorare con il mio collega (mentore) chiamato Al, un ingegnere industriale e laureato MBA. “Durante la mia prima settimana, Al mi ha dato alcuni saggi consigli totalmente inaspettati e non richiesti.

“Ha detto che nel 1947 ci fu un incidente a Roswell e portarono qui nella base i frammenti di un velivolo alieno e l’equipaggio  extraterrestre per ispezionarli, cosi dissero che li tenevano in tunnel segreti sotto la base. “Quando gli ho chiesto come fosse venuto a conoscenza del segreto, ha risposto:” Tutti quelli che lavorano alla base lo sanno “.

“Ero stordito su ciò che stavo ascolatando. Io, all’epoca un giovane studente che aveva appena raggiunto la sua prima settimana di servizio militare,  in un piccolo gruppo selezionato di 10.000 persone e per portarci dietro un incredibile segreto: abbiamo alieni e artefatti nelle nostre gallerie nella nostra base”.  Szymanski afferma che questa struttura a forma di disco alla base dell’Ohio è un vecchio cimitero, ritiene che le sue dimensioni e la sua forma non siano una coincidenza. Szymanski ha iniziato a indagare sul “segreto” degli UFO e sull’attività extraterrestre nel WPAFB. Ha scoperto che il Foreign Technology Division (FTD) alla base, ospitava il Progetto Blue Book, il progetto di ricerca sugli UFO ufficiale della Air Force  (1952-1969).

“Per i successivi quattro decenni ho avuto dozzine o centinaia di brevi conversazioni sul” segreto “che mi avevano rivelato durante la mia prima settimana alla base.  Fondamentalmente ho studiato le posizioni sulla base che, a mio avviso, potrebbero contenere indizi sulla loro storia per quanto riguarda gli alieni e gli UFO.”

“Osservando le prove, quali documenti nel libro nel testo e nelle fotografie, penso che le storie siano vere. Credo che non siamo ancora pronti per una completa rivelazione, i governi amano mantenere segreti perché questo è ciò che ci tiene al sicuro”. L’ultima volta che l’Air Force ha fatto l’annuncio ‘hey, abbiamo un disco volante’ che non è andato molto bene, quindi cosa succederebbe se lo avessero annunciato questa volta? Non vedo davvero un cambiamento, non penso che il fatto di avere telefoni cellulari o 150.000 canali via cavo ci renderà più preparati delle persone nel 1947 dopo Roswell”.

Szymanski sa che le sue teorie possono sembrare esagerate, ma dice che vuole solo documentare la sua ricerca e lasciare che le persone decidano da sole. Ha detto: “Presento nuove teorie, vi mostro le prove e vi lascio decidere”.

Fonte: Segnidalcielo


Like it? Share with your friends!

2
204 shares, 2 points
Nibiru2018

Inline
Inline